navLeft On line Poker 777 - il portale di poker sempre aggiornato chips navRight



Mercoledì 16 January 2019 

USA: verso la liberalizzazione del poker online

Dopo la Francia anche negli Stati Uniti si sta arrivando ad una graduale liberalizzazione del poker. Qui il poker si è diffuso molti anni fa, ma i siti web che offrivano servizi di gioco in rete sono proibiti dal 2006 dalla legge federale ”Unlawful Internet Gambling Enforcement Act” (UIGEA). Nonostante tale legge molti siti internet hanno potuto legalizzare il poker online entro i confini con leggi interne. Ora si pensa a seguire la scia della Francia e di giungere ad una liberalizzazione collettiva grazie alla pressione di un gruppo di appassionati detto“Poker Players Alliance” sulle forze governative.



L’associazione unisce 1,2 milioni di giocatori ed appassionati il poker ha davvero un grande successo negli Stati Uniti tanto che il 1 luglio è stata lanciata un’iniziativa chiamata Poker Money Bomb volta a raccogliere fondi a favore della legalizzazione. Tra i membri del gruppo anche alcune celebrità come Alfonse D'Amato, Chris Ferguson, Howard Lederer, Greg Raymer; la raccolta di fondi ha avuto successo e sono stati raccolti ben 25.000$ nella prima giornata. La strada è ancora lunga, ma i consensi sono giunti su più fronti. California, New Jersey e Florida hanno già impostato un piano per la legalizzazione del poker online.

Questa pagina è stata letta 275 volte.

 
Top Rooms
NetBet Poker
5€ gratuity
PKR
500€ gratifica
Party Poker
50€ gratifica

Copyright © 2019   POKER 777   Tutti i diritti riservati.